Reliable and independent information guide
Translation is automatic thus can have irregularities
La migliore soluzione per il vostro affare

Pianificazione internazionale di imposta – la sueessenza e definizione

La pianificazione internazionale di imposta comprende la concezione e l'implementazione di tali soluzioni nelle attività economiche ed imprenditoriali, che permettono a di ridurre i gettito di un'imposta attuali. Dovrebbe essere notato che la pianificazione di imposta è un aspetto importante nelle attività generali di finanziamento della società o dell'impresa. Infatti, la pianificazione di imposta è risolvere l'insieme delle misure, che riducono la responsabilità fiscale nel quadro della legislazione attuale. I vari meccanismi e strumenti possono essere utilizzati per l'ottimizzazione di imposta. Naturalmente, la minimizzazione della responsabilità fiscale non può essere effettuata al detrimento di redditività della società. Per questo motivo, l'efficace pianificazione di imposta implica l'ottimizzazione della base imponibile.

Scegliendo il la maggior parte il sistema appropriato di tasse dello stato è fra i compiti principali, che sono intesi per essere risolti via pianificazione di imposta. In generale, scegliere un regime favorevole di tasse offre le occasioni disponibili dell'ottimizzazione di imposta all'interno della legislazione fiscale del paese.

È riconosciuto ai tipi di divisione ed alle classificazioni di schemi di tasse non solo sulla base temporanea (periodicità), ma anche in base ad area dell'implementazione..

I seguenti strumenti possono essere scelti fra gli strumenti più popolari e più fondamentali di pianificazione di tasse:

  • Monitoraggio ed analisi della legislazione fiscale corrente per l'uso adeguato dei regimi fiscali preferenziali speciali;
  • Scelta ottimale di statuto giuridico e forma di ente giuridico;
  • Avanzamento della rivalutazione dei beni principali della società o dell'impresa;
  • Scelta ottimale del mercato per attività imprenditoriale e della giurisdizione per l'incorporazione della società.

È importante capire che la pianificazione adeguata di imposta sia l'ottimizzazione della base imponibile conforme alla legge applicabile e la presentazione della tassa appropriata che riferisce alle autorità fiscali.

Quanto alla pianificazione internazionale di imposta, può essere notato che, oltre ai punti suddetti, c'è un'opportunità di scegliere una giurisdizione con un clima di imposta e una disponibilità leali dei regimi fiscali preferenziali.

Vantaggi ed opportunità di pianificazione internazionale di imposta

È necessario da scegliere le seguenti opportunità fra i vantaggi principali di pianificazione di imposta al livello internazionale:

  • Scegliendo una giurisdizione che è relativamente stabile termini economici/politici;
  • Possibilità per ottimizzare la base tassabile su alcuni industrie e settori;
  • Regolamenti semplificati della registrazione della società e della rendicontazione finanziaria successiva;
  • Accesso preferenziale al mercato finanziario internazionale.

Allo stesso tempo, per l'efficiente e che cosa è il più importante – la pianificazioneeconomicamente fattibile di imposta, èimportante da considerare gli una serie di fattoriobiettivi, fra cui c'è:

  • Componenti strutturali della società – il numero degli azionisti, la presenza di stato residente per i proprietari, la riservatezza delle informazioni, ecc.;
  • Limitazioni relative all'assenza dello stato residente – la quantità del capitale autorizzato, tipi di attività conceduti una licenza a, tipi di sicurezze, ecc.;
  • Legge fiscale corrente – capacità di applicare trattamento fiscale zero o preferenziale;
  • Opportunità per pianificazione internazionale – la presenza di accordi bilaterali dello stato ha puntato su evitare la doppia imposizione;
  • I termini per trasferimento di azienda o trasferiscono le attività finanziarie – disponibilità dell'infrastruttura che è richiesta per l'affare e le restrizioni di trasferimento sul ritiro dei beni.

L'ottimizzazione di imposta e la riduzione del livello attuale di imposta possono essere raggiunte via:

  • Riduzione della base tassabile;
  • Facendo uso delle aliquote di imposta preferenziali;
  • Ottenendo lo stato di un residente di imposta per usando gli incentivi di investimento;
  • Registrazione dell'affare nelle zone commerciali specializzate (privilegi della dogana e di imposta).

La pratica moderna è preparata offrire ad affare una vasta gamma di strumenti che concedono ottimizzare la base tassabile al livello internazionale. I seguenti metodi di ottimizzazione sono il più popolare fra loro:

  • Avanzamento imprenditoriale e attività economiche nelle giurisdizioni, che forniscono i termini preferenziali di tasse (paradisi fiscali e zone commerciali);
  • Attività di investimento sul territorio dei paesi, che forniscono le tasse preferenziali o zero, compreso tasse della fonte di pagamenti, di interessi, di diritti d'autore, di dividendi, ecc.;
  • Uso delle giurisdizioni, che forniscono i vantaggi per le operazioni differenti (assicurazione e transazioni finanziarie, trasporto e costruzione, turismo e piccola impresa);
  • Ottenere uno stato residenziale per partecipazione agli accordi internazionali ha puntato su evitare la doppia imposizione;
  • Distribuzione del reddito guadagnato e di applicazione della valutazione ottimizzata nel territorio dei paesi con un clima comodo di imposta.

Dovrebbe essere notato che gli Emirati Arabi Uniti, secondo tutti i parametri specificati, sono la giurisdizione ideale per efficace pianificazione internazionale di imposta. In questo paese tutti questi metodi e strumenti, che rendono l'affare proficuo e competitivo sia sul locale che sul mercato internazionale, si combinano perfettamente.

Zone di libero scambio specializzate come la soluzione affidabile

La registrazione della società o l'impresa nelle zone di libero scambio specializzate è la soluzione più tipica per l'ottimizzazione della base tassabile. Uno stato economico speciale, che suggerisce un sistema speciale del calcolo ed il pagamento dei pagamenti forniti di imposta, aziona sopra il territorio di tali zone franche.

Infatti, una zona franca economica speciale è area speciale presso il paese, in cui ci sono un regime fiscale preferenziale per le società ed imprese che sono comportati in locale e nei progetti di investimento estero. Tali zone franche, oltre ad attirare l'investimento diretto nell'economia nazionale, svolgono un insieme di altre funzioni per sviluppo di affari. In particolare, questi sono: miglioramento e sviluppo del potenziale di esportazione e l'introduzione degli sviluppi avanzati e delle tecnologie come pure esperienza di affari e della gestione.

Nella pratica internazionale corrente, ci sono più di cinquanta paesi, che forniscono un trattamento fiscale preferenziale per gli investitori stranieri. Tali paesi offrono sia le possibilità - aliquote di imposta minime o completano l'assenza delle tasse come tale. Un'aliquota di imposta zero, nella maggior parte dei casi, è preveduta per le formazioni offshore, i fondi e le società internazionali. Tali entità funzionano fuori della giurisdizione e di conseguenza non sono tassate.

La giurisdizione degli Emirati Arabi Uniti, in cui gli incentivi fiscali sono forniti non solo per l'offshore, ma anche per le società terrestri, può essere scelta come l'eccezione. Le società internazionali e locali più varie possono contare sui privilegi della dogana e sugli incentivi fiscali nella giurisdizione degli Emirati Arabi Uniti.

Scegliendo la giurisdizione legale – quanto non fare errore

Neppure gli esperti più con esperienza non possono dare una risposta definita a questo problema. Il fatto è che tutto dipende direttamente da ciascuno specialmente caso. Gli obiettivi che sono definiti dall'imprenditore, mentre creano una società, in gran parte colpiscono la scelta della giurisdizione appropriata. Dovreste capire le differenze principali e le possibilità di varie giurisdizioni legali per prendere una decisione corretta per pianificazione di imposta. È accettata distinguere parecchi tipi di base di giurisdizioni legali, secondo i metodi di ottimizzazione e la protezione dei beni di investimento, in particolare sono:

  • Giurisdizioni offshore del classico – le società offshore, nel territorio di tali paesi, sono esentate da tasse, poichè non conducono alcune attività economiche presso il paese. Tipicamente, le aree offshore tradizionali forniscono la forma semplificata di registrazione e di rendicontazione finanziaria e la tassa fissa annuale è pagata invece delle tasse. I piccoli paesi di isola prevalgono fra i offshores tradizionali. Fra loro c'è le Isole Vergini Britanniche, le Seychelles, le Bahamas, Belize, il Panama, le Mauritius, il Nevis e Marshall Islands;
  • Giurisdizione con un regime fiscale preferenziale – un regime fiscale preferenziale è fornito spesso per i determinati tipi e forme di società. Può essere società internazionali senza stato residente di imposta, ma che sono obbligate a tenere la tassa e le annotazioni finanziarie. Gli Emirati Arabi Uniti, il Liechtenstein, Hong Kong, la Svezia ed il Lussemburgo possono servire come esempio di tali giurisdizioni per pianificazione di imposta;
  • Giurisdizioni con lo stato dei territori rispettabili con determinati benefici – gli incentivi fiscali sono forniti per le società che soddisfanno le alte richieste e non rientrano nello stato delle formazioni offshore. Tali giurisdizioni principalmente sono usate per la fornitura dell'affare un alto stato e per sviluppare i mercati dei paesi sviluppati. La Gran Bretagna, i Paesi Bassi e la Svizzera possono servire come esempio di tali giurisdizioni.

Procedendo dai requisiti al finanziario e tassi la segnalazione, regimi fiscali ed i termini di sua ulteriore amministrazione, una possono dire che c'è una grande varietà di giurisdizioni, entrambi mare aperto e terraferma. Ecco perché l'area di attività, le sue caratteristiche ed i particolari sono di importanza capitale quando sceglie una giurisdizione legale per una registrazione della società. La soluzione ottimale per pianificazione di imposta può essere usata sia per l'ottimizzazione delle attività economiche globali della società che per l'ottimizzazione dei pagamenti di imposta per una singola transazione.

Fra i fattori tradizionali che influenzano la scelta della giurisdizione legale appropriata, ci sono le seguenti circostanze:

  • Costo della registrazione della società e della sua amministrazione successiva;
  • Procedura di registrazione (circostanze e costi di tempo);
  • Immagine del paese nei termini politici ed economici;
  • Disponibilità delle attività bancarie ben sviluppate e dell'infrastruttura finanziaria.

A tale riguardo, la giurisdizione legale degli Emirati Arabi Uniti rimane il più ottimale per i tipi più vari di attività imprenditoriali. L'ottimizzazione internazionale di imposta è la capacità di aumentare la redditività della società o dell'impresa nei UAE via la riduzione dei pagamenti di imposta e l'applicazione dei benefici dell'altro settore disponibili.


Ricevi il consiglio libero

Invii la vostra domanda per ricevere il consiglio libero da uno degli esperti internazionali

Il vostro nome:*
Email:*
Telefono:
Il vostro messaggio:*