Reliable and independent information guide
Translation is automatic thus can have irregularities
La migliore soluzione per il vostro affare

Aliquote IVE nel Dubai

L'introduzione dell'imposta sul valore aggiunto (IVA) nel Dubai con il tasso di 5% comincia da un inizio di 2018. Secondo le informazioni recenti del ministero delle finanze dei UAE, questa tassa è implementata dal 2018 nei UAE come pure attraverso il GCC nel 2018. Prima di implementare dell'IVA, gli stati del GCC hanno fatto il lavoro necessario per stabilire la politica fiscale comune del GCC.

I redditi dall'IVA nei UAE si pensano che siano 10-12 miliardo VEA subito dopo il primo anno di raccolta. Quello è significato senza sanità specifica e segmenti educativi che saranno esentati da tasse come pure da un certo tipo di alimento.

I funzionari dei UAE vogliono differenziare l'economia nazionale. Non prevedono ottenere gli più alti redditi dall'industria petrolifera, poichè il suo contributo è sceso da 90 per cento del P.I.L. realmente per abbassare i tassi. Questa situazione con i prezzi del petrolio diminuisce inoltre ha colpito il settore del bene immobile.

Gli analisti notano che i sistemi dell'IVA possono influenzare i consumatori nei UAE in molti modi diversi. Tutta dipende dai loro redditi e da una somma di denaro, che sono pronti a spendere su beni e su servizi.

L'aliquota IVA di 5% sembra essere abbastanza secondaria, per quanto riguarda il potere di acquisto della gente e del fatto che determinati prodotti alimentari rimangano esenti da imposte. Tale aliquota di imposta può restringere in maniera sconvolgente l'abilità di spese di consumo.

Le emissioni dell'implementazione di riforme fiscali sono state discusse precedentemente in dettaglio in tutti gli stati membri del consiglio di cooperazione del golfo (GCC). Dopo uno studio di fattibilità riguardo alle imposte sulle imprese ed all'IVA l'implementazione ha avuto luogo all'inizio del 1990 s, la discussione riguardo a questa edizione è stata interrotta per un po'. Considerando le difficoltà con il bilancio, influenzato dai prezzi del petrolio, sta trasformandosi in ancora in un'edizione attuale.

Questa riforma fiscale nei UAE è necessaria perché alcune nuove fonti per ottenere il reddito nei UAE sono necessarie da fornire la buona qualità di vita e di ulteriore sviluppo dell'infrastruttura. Gli analisti dicono che l'aliquota IVA di 5% non avrà impatto negativo sul tenore di vita sociale. L'introduzione dell'IVA punta sul recupero dell'economia dei UAE, sul mantenimento della ricchezza nazionale e sulla riduzione di ricorso ai prodotti petroliferi.

Il governo dei UAE affina tutti gli aspetti legali e considera tutte le preoccupazioni relative possibili dell'introduzione dell'IVA. La sua implementazione non colpirà negativamente la vita dei residenti dei UAE dovuto il suo tasso secondario. L'implementazione dell'IVA era molto tempo suggerito dal Fondo monetario internazionale e la sua introduzione mette i UAE in conformità con le norme internazionali e facilita la pressione potenziale sul suo ambiente esente da imposte generale.


Ricevi il consiglio libero

Invii la vostra domanda per ricevere il consiglio libero da uno degli esperti internazionali

Il vostro nome:*
Email:*
Telefono:
Il vostro messaggio:*