Affare internazionale nel Dubai – la soluzione ideale per gli imprenditori

Per molti paesi “del vecchio mondo,„ con un livello di imposta elevata, l'emissione di conservazione l'essere umano e della capitale di investimento del loro paese è diventato molto attuale. Tale necessità è causata dall'attrattiva delle giurisdizioni internazionali che concedono implementare il funzionamento e le attività imprenditoriali senza pagare le imposte elevate. La pratica indica che i paesi con ad alto livello di tasse, sempre più spesso affare con l'uscita del capitale di investimento e del lavoro e soffre da un disavanzo del bilancio, che aumenta costantemente il debito del paese ed indebolisce le loro economie.

Misure preventive sul locale e sulla scala globale

Provando a tenere i pagamenti di imposta dei suoi cittadini, società ed imprese ed anche dovuto la mancanza dei vantaggi competitivi nella scena internazionale, tali paesi devono usare una gamma di strumenti, che impediscono l'uscita del capitale, fra cui c'è:

  • La politica delle opportunità limitate per il cambiamento dello stato della residenza e del residente di imposta;
  • Restrizioni corporative in termini di apertura dei conti bancari fuori del paese negli istituti bancari stranieri;
  • Nessun opportunità di ottimizzare la base tassabile al livello internazionale, compreso gli accordi internazionali bilaterali sull'evitare doppia imposizione.

Inoltre, i paesi con la politica fiscale dura, per conservare i capitali, esercitano certa pressione sulle giurisdizioni esenti da imposte internazionali attuali. I seguenti metodi sono gli esempi di tale influenza:

  • Conclusione degli accordi internazionali sullo scambio di informazioni – su attività bancarie e su informazione fiscale;
  • Lo sforzo della pressione e l'applicazione dei fornitori del corporativo e si fidano dei servizi ed anche degli istituti bancari per rispettare la legislazione nel campo dell'anti-riciclaggio;
  • Lo sviluppo e l'implementazione del quadro giuridico hanno puntato sulla prevenzione dell'ottimizzazione di imposta e dell'evasione fiscale dal trasferimento dei beni fuori della giurisdizione;
  • Sviluppo di una lista dei paesi che non sono cooperazione internazionale puntata su e l'introduzione delle sanzioni economiche appropriate contro tali, ecc.

Dovrebbe essere notato che questo è soltanto una piccola parte di tutte le misure e metodi che sono utilizzati dai paesi potenti nella scena internazionale nella lotta contro le giurisdizioni esenti da imposte. Che cosa è attraente per i contribuenti delle giurisdizioni che possiedono uno stato economico speciale? Considereremo quello.

Giurisdizioni esenti da imposte: che cosa è la loro attrattiva

Parlando delle caratteristiche principali dei porti esenti da imposte moderni che attirano gli investitori potenziali, dovremmo evidenziare alcune caratteristiche fondamentali, in particolare:

  • Disponibilità del trattamento fiscale proficuo e favorevole con la possibilità del rimpatrio 100% dei beni di investimento e dei profitti guadagnati;
  • Garantendo la riservatezza delle informazioni sull'affare e sulla conservazione del segreto bancario;
  • Sano e l'economia attivamente di sviluppo ed anche l'alta liquidità delle riserve del paese e dello sviluppo a lungo termine indaga;
  • Il settore bancario moderno, che fornisce una gamma completa di servizi bancari;
  • Disponibilità delle banche locali affidabili che non dipendono dalle istituzioni finanziarie internazionali;
  • Il tasso di cambio stabile della valuta nazionale, che concede ridurre i rischi di valuta attuali;
  • Un alto tenore di vita ed i tassi di criminalità minimi;
  • Disponibilità delle proprietà residenziali delle categorie differenti e con tutta l'infrastruttura sociale necessaria;
  • Infrastruttura perfetta ed efficaci soluzioni nel campo della logistica internazionale per svolgere l'attività imprenditoriale;
  • Sistema sanitario nazionale che rispetta le norme internazionali più elevate;
  • Disponibilità degli istituti scolastici e delle università di profili e di livelli differenti;
  • Facilità di comunicazioni moderne;
  • Accessibilità della regione da aria e da acqua;
  • Posizione strategica conveniente;
  • Circostanze climatiche favorevoli e tempo comodo;
  • La situazione politica stabile nel paese e nella regione.

È una breve panoramica delle qualità, che dovrebbero essere possedute per pæse, che intendono attirare gli investimenti esteri e la manodopera qualificata diretti. Ed ora lascici pensano, se là è un tal paese che soddisfa tutti questi criteri? La risposta è positiva. È l'emirato del Dubai degli Emirati Arabi Uniti.

Società straniera nel Dubai – la migliore opzione per l'affare internazionale nei UAE

Gli Emirati Arabi Uniti sono la giurisdizione che ha tutte caratteristiche suddette che attirano l'affare internazionale nel Dubai. E considerando la chiusura delle attività del numero delle giurisdizioni offshore tradizionali, il Dubai è un posto eccellente per l'implementazione dell'economico e dell'attività commerciale, che non è suscettibile alle imposte locali. Una società offshore nel Dubai è considerata

Ecco perché molti esperti predicono la crescita rapida nella richiesta di investimento in questa regione e nello sviluppo dell'affare internazionale nei UAE. Oggi, quasi tutti i progetti di costruzione della costruzione sul territorio dell'emirato sono già esauriti nella fase di progetto, che cosa indica l'alta domanda dei consumatori e l'attività estremamente alta di investimento.

Valutando la situazione dal punto di vista delle statistiche, può essere notato che la popolazione del paese aumenta costantemente con la progressione stupefacente. All'inizio del 1963, la popolazione del paese era circa 96 mila genti; oggi già hanno passato il segno di milione (più di 8,5 milioni). Inoltre parla a favore dell'attrattiva di questa giurisdizione per i progetti di investimento estero.

Prospects and future for the tax-free havens

Gli analisti finanziari e gli esperti prevedono l'aumento nel numero dei commerci internazionali nel Dubai. Gli Emirati Arabi Uniti serviscono sempre più spesso da base principale per lo sviluppo dei mercati regionali in Medio Oriente. Tali tendenze dello sviluppo hanno terreno comunale già diventato e non causano le esitazioni in comunità aziendale internazionale nei UAE.

Gli esperti inoltre predicono un aumento nella richiesta delle giurisdizioni esenti da imposte di vari livelli – dai piccoli paesi di isola ai paesi sviluppati con le zone economiche specializzate. Ma allo stesso tempo, si dovrebbe prevedere l'aumento delle misure dai paesi che hanno imposte elevate. È per questa ragione obiettiva, l'affare internazionale nel Dubai, offshore, onshore e le strutture della tenuta attivamente sono utilizzate nei UAE per garantire la segretezza e la riservatezza massime delle informazioni.

Considerando come la base la pratica internazionale attuale, parecchie regole che saranno promosse e implementate dai paesi con l'alta aliquota di imposta, possono essere applicate, in particolare:

  • L'efficace e scambio di informazioni rapido circa i beneficiari e le transazioni finanziarie sarà stabilito;
  • La capacità di aprire un conto bancario personale o corporativo all'estero è disponibile soltanto sopra la conferma degli interessi personali (acquisizione dei beni immobili, ecc.).
  • Così, proviamo a prevedere le prospettive di vari paradisi fiscali ed ad evidenziare le questioni principali:
  • Rischi attuali per le giurisdizioni esenti da imposte in Europa (limite garantito dell'estratto conto, tagliente i conti vincolati, scambio di tassa ed informazioni finanziarie, ecc.);
  • Il declino dei centri finanziari internazionali a nell'Estremo Oriente, Hong Kong e Singapore (rappresenta gli stranieri sono chiuso, i paesi sono sotto pressione dall'UE e da U.S.A.);
  • Il declino dei centri finanziari europei, quale il Monaco, la Svizzera, il Liechtenstein, l'Andorra e San Marino (alcuni accordi sullo scambio di informazioni automatizzato già sono firmati, c'è pressione dalla zona euro e da U.S.A.);
  • Il declino rapido nel numero dei porti esenti da imposte, come conseguenza delle attività aumentate delle organizzazioni internazionali quali l'organizzazione per cooperazione economica e sviluppo (OCSE) e l'unità operativa finanziaria di azione sul riciclaggio di denaro (FATF).

Ora chieda, che giurisdizione ha il potenziale di dare contro così lotta attiva e pressione esercitata. Soltanto un paese con una forte economia nazionale e le prospettive a lungo termine dello sviluppo potranno rimanere fedeli al regime esente da imposte. E questo è gli Emirati Arabi Uniti.

Che cosa possono gli Emirati Arabi Uniti offrire agli investitori potenziali ed agli imprenditori stranieri?

First of all:

  • Esenzione da tasse di reddito e corporative;
  • Nessun restrizioni dallo stato sul ritiro dei beni e della distribuzione dei profitti guadagnati;
  • Un sistema bancario sano che non dipende dagli istituti bancari occidentali;
  • Regga l'economia crescente e l'ordine pubblico leale;
  • Riservatezza massima dei dati e protezione del segreto bancario al livello legislativo;
  • Nessun accordi internazionali sullo scambio di informazioni.

Conclusioni

Considerando la situazione attuale e gli effetti negativi della crisi finanziaria universalmente, è prudente da mettere a fuoco sui vantaggi competitivi e sulle occasioni d'affari negli Emirati Arabi Uniti. Da ragionamento semplice, potevamo giungere alla conclusione che i UAE ed il Dubai in particolare, è una piattaforma ideale per l'ottimizzazione della base tassabile sia ora che in futuro. Non aspetti fino alla richiesta questa giurisdizione raggiungerà il suo picco e creano un'efficace soluzione di affari via la società negli Emirati Arabi Uniti oggi.


Ricevi il consiglio libero

Invii la vostra domanda per ricevere il consiglio libero da uno degli esperti internazionali

Richiama
Yandex.Metrica