Reliable and independent information guide
Translation is automatic thus can have irregularities
La migliore soluzione per il vostro affare

Tasse di reddito - porti esenti da imposte - confronto

Il sistema delle tasse di reddito del paese è la fonte principale dei fondi del bilancio pubblico. Ma ancora, non tutti gli stati hanno messo in pratica le tasse del reddito derivato da un residente di imposta del paese. Sotto c'è una lista dei paesi in cui la legislazione fiscale elimina tale forma di pagamenti del bilancio come le tasse di reddito (imposta sul reddito delle persone fisiche). I paesi del golfo persico possono servire un esempio vivo di tali giurisdizioni.

Gli Emirati Arabi Uniti

Durante le ultime decadi, i UAE ha mantenuto la stabilità economica ed ha indicato gli più alti indici del prodotto interno lordo per capita (circa 50 mila dollari americani). Oltre allo stato il sistema fiscale completamente esclude le tasse di reddito e corporative.

Gli Emirati Arabi Uniti sono il più grande esportatore del mondo dei prodotti del gas e del petrolio, che cosa concede riempire il bilancio pubblico dagli entrate fiscali da questo settore economico. Le imprese e le società che sono impegnate in questa industria, paga al bilancio fino ad un massimo di 55% dei profitti.

Le tasse degli altri aspetti di vita sono implementate sulla base del tasso di 5% che si applica soltanto ai redditi dai lettings del bene immobile.

Il tasso di interesse dei contributi sociali per i datori di lavoro è 12,5%, ma questo tasso si applica soltanto ai cittadini locali impiegati. Ci sono contributi sociali non obbligatori per i cittadini stranieri.

L'Oman

La fonte primaria di reddito dello stato di Oman è i soldi dalle esportazioni e dalla vendita dei prodotti petroliferi. Gli esperti internazionali notano che il reddito mensile dal settore petrolifero supera 8 miliardo. Questa situazione permette che lo stato rilasci la popolazione locale e l'affare dalle tasse di reddito personale corporativo e. I seguenti tipi delle tasse sono i pagamenti obbligatori:

  • Nel comprare o vendendo il bene immobile – 3% del valore di una proprietà;
  • Pagamenti obbligatori per assicurazione sociale – 6,5%.

Il Qatar

Il Qatar è un paese con le riserve illimitate di gas naturale. Secondo gli indici del prodotto interno lordo per capita, il Qatar ha stato bene al leader mondiale in questi termini (più di 80 mila dollari americani).

Il sistema fiscale dello stato del Qatar esclude i seguenti tipi di gettito di un'imposta:

  • Tasse e tasse di reddito sulla proprietà privata;
  • Tasse sui redditi di capitale, sui dividendi e sui diritti d'autore.

Il tasso dei pagamenti sociali obbligatori per gli individui privati è 5% e per le società e le imprese – 10%. I prodotti importati sono suscettibili all'aliquota di imposta di 5%.

Il Kuwait

Il Kuwait inoltre è incluso nella lista dei paesi principali in termini di esportazione dei prodotti del gas e del petrolio. Il bilancio pubblico consiste per il 95% del settore petrolifero dell'economia. Le norme della legge fiscale del Kuwait comprendono i seguenti pagamenti sociali obbligatori al bilancio:

  • Per gli individui privati – 7,5% del reddito guadagnato;
  • Per i datori di lavoro degli enti giuridici – 11%.

Il Bahrain

I redditi del bilancio pubblico del Bahrain consistono per il 70% dei fondi dal settore petrolifero. Le imprese e le società devono pagare 12% ai fondi di assicurazione sociale, gli individui privati questo importo 7% del tasso. Tutte le transazioni del bene immobile sono conforme alla tassa di 3%.

Paesi del golfo persico: analisi economica e prospettive

Secondo le agenzie di valutazione internazionali, i paesi del golfo persico hanno preso le forti posizioni nella lista dei paesi con politica fiscale liberale e gli indicatori economici relativamente alti. Per esempio, gli Emirati Arabi Uniti ed il Qatar sono fra i dieci paesi principali con Hong Kong.

Dovrebbe essere notato che le analisi internazionali sono implementate sotto gli auspici della banca mondiale. Più di 180 paesi sono stati esaminati nel posto ed i seguenti fattori hanno subito l'analisi accurata:

  • Indicatori dell'economia nazionale;
  • Quadro giuridico e norme del diritto aziendale;
  • Requisiti e termini amministrativi per svolgere l'attività imprenditoriale.

Infatti, l'analisi rappresenta la relazione informativa annuale che riflette tali aspetti come la politica fiscale del paese, le opportunità per la riduzione del livello di imposta, le spese di affari, le aliquote di imposta ed anche le iniziative per diminuzione del regime fiscale e di riforma della legislazione fiscale.

Tali risultati nella valutazione internazionale sono i chiari indicatori per la comunità aziendale internazionale. Gli imprenditori e gli uomini d'affari capiscono che dica circa le possibilità illimitate per l'affare. La giurisdizione dei paesi del golfo persico ed in particolare i UAE, è destinata per attirare più investimento estero nell'economia nazionale creando un clima favorevole di investimento.

L'analisi dice che gli Emirati Arabi Uniti ed i paesi limitrofi del golfo persico forniscono l'affare internazionale le aliquote di imposta più basse nel mondo. Un tal approccio stimola l'affluenza della manodopera qualificata da ogni parte del mondo nella regione ed attira un flusso stabile degli investimenti esteri diretti.

Tasse degli stati europei

Per chiarezza dei vantaggi attuali dei UAE, informazioni su tasse nei paesi europei possono essere fornite.

La Svezia conduce la lista dei paesi europei che si applicano il più alto tasso di tasse di reddito, qui ammonta a 56,4%. Secondo gli esperti internazionali, così politica fiscale è stata causata da un'uscita nella della manodopera esperta dal paese. In secondo luogo e terzi posti sono andato nel Belgio ed i Paesi Bassi, rispettivamente il 53,7% e il 52%. Il Regno Unito, l'Austria e la Danimarca hanno indicato il segno intorno a 50-51%.

Le posizioni più basse tengono i paesi di precedente campo socialista, in particolare, la Russia - 13%, Bielorussia-12% e Bulgaria - 10%.

Di fronte a questa situazione, ricordiamo ancora una volta: l'aliquota di imposta per l'affare nei UAE – 0%.

Conclusione

Quindi, anche per una persona, che non possiede alcuna conoscenza specifica nel campo della tassa e della legislazione fiscale, i vantaggi competitivi e le opportunità per la fissazione dell'affare negli Emirati Arabi Uniti diventano chiari. E tenendo conto del fatto che di fianco con l'affare, i redditi degli individui privati inoltre sono esentati da tasse, tali un'attrattiva degli Emirati Arabi Uniti per gli specialisti altamente qualificati e degli uomini d'affari da ogni parte del mondo diventa chiara pure.


Ricevi il consiglio libero

Invii la vostra domanda per ricevere il consiglio libero da uno degli esperti internazionali

Il vostro nome:*
Email:*
Telefono:
Il vostro messaggio:*